Le buone pratiche. Piccoli accorgimenti per prevenire le complicanze del linfedema

Nel caso di linfedema, un atteggiamento consapevole, vigile e accorto della persona interessata è fondamentale nello svolgimento delle attività quotidiane. Infatti, atti del tutto “innocui” per chiunque altro, come sistemare il giardino di casa, spalmare una crema ricevuta in regalo oppure portare le borse della spesa potrebbero invece essere “insidosi” per la persona con linfedema.

Seguono indicazioni generali e consigli pratici, declinabili nei vari casi soggettivi, per accrescere il livello di vigilanza sui pericoli nascosti nella vita di ogni giorno.

Piccoli accorgimenti possono avere una grande importanza nel tenere sotto controllo il linfedema anche nelle situazioni in cui la malattia non dà segni evidenti ma, poiché il sistema linfatico è stato danneggiato (vedi la sezione “fattori di rischio”), la possibilità di svilupparlo è presente.

Per saperne di più...

FONTE DELLA NINFA - ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE

Via Pelosa, 47 - 35030 Selvazzano Dentro (PD) - Tel. 331 9621400 - E-mail: fontedellaninfa@gmail.com - www.fontedellaninfa.it

I contenuti su argomenti medici, terapici o su pratiche aventi fini terapeutici, presenti nel sito dell’associazione Fonte della Ninfa, hanno scopi meramente informativi e sono di carattere generale. Se, durante la lettura, dovessero essere riconosciuti sintomi ed esperienze personali, il lettore dovrà rivolgersi al personale medico e non dovrà in nessun caso utilizzare le informazioni del sito per fini diagnostici o terapeutici. L’autore del sito non potrà essere ritenuto responsabile di un uso non corretto delle informazioni in esso contenute. L’autore del sito: www.fontedellaninfa.it non garantisce né assume alcuna responsabilità circa la completezza dei contenuti in esso trattati, e non è responsabile delle informazioni riportate nei siti collegati.